Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Scafati

Droga dall'Albania all'Agro, condanne definitive per due scafatesi

L'attività s'insediava in particolare nella zona vesuviana, dove c'erano i promotori delle piazze, come nel quartiere popolare di Piano Napoli a Boscoreale.

Droga dall'Albania, la Cassazione conferma le condanne in appello per due scafatesi, coinvolti in un giro di spaccio di hashish e cocaina con un'indagine che risale al 2018, concentrata su di un traffico proveniente dall'Albania

L'indagine

Le condanne di secondo grado erano state di 3 anni e 4 mesi e di 5 anni per il secondo. Le indagini, condotte invece dalla polizia di Napoli e Salerno, dietro coordinamento della Dda di Salerno. Nello specifico, le accuse riguardavano cessioni di varie sostanze stupefacenti, come cocaina e hashish, ricostruite grazie ad intercettazioni telefoniche e ambientali. I ricorsi di entrambi sono stati giudicati inammissibili, rendendo definitive le condanne. L'indagine era concentrata su un sistema ben più ampio di smercio e traffico di droga, gestito da diversi soggetti finiti in carcere e ai domiciliari. L'attività s'insediava in particolare nella zona vesuviana, dove c'erano i promotori delle piazze, come nel quartiere popolare di Piano Napoli a Boscoreale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga dall'Albania all'Agro, condanne definitive per due scafatesi

SalernoToday è in caricamento