Scafati, picchiava la madre e la nonna per i soldi: condannato giovane 21enne

Le violenze e le intimidazioni contro i parenti risalgono ai primi mesi del 2017: l'obiettivo era di ottenere denaro per i suoi scopi

E’ stato condannato a tre anni di reclusione davanti al gup un ragazzo di 21 anni, accusato di maltrattamenti ed estorsione tentata e consumata contro i familiari. Le vittime erano la madre e la nonna. Il gup lo ha condannato con rito abbreviato, al termine dell'udienza preliminare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La violenza

Le violenze e le intimidazioni contro i parenti risalgono ai primi mesi del 2017: l'obiettivo era di ottenere denaro per i suoi scopi. Le richieste, continue, avrebbero messo la famiglia in condizioni di gravi difficoltà con cadenza quotidiana, fino a cagionare danni e paura a chiunque gli si avvicinasse. «Sei infame», diceva alla madre il giovane, mentre la strattonava e la aggrediva. Le somme di denaro erano dell’ordine di dieci e venti euro alla volta, con l’obiettivo di ottenere il denaro per l’acquisto di stupefacenti. In una circostanza, il giovane s’imbattè nello zio, fratello della madre, che giunse in casa per farlo desistere e provare a tranquillizzarlo. Fu tutto inutile. Anche in quella circostanza, infatti, il ragazzo aggredì l'uomo con calci e pugni come già fatto con la genitrice. Fu l’ultima goccia prima della denuncia, che portò all'emissione di una misura cautelare e ora, di una condanna in primo grado.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si laurea a 20 anni con Lode in Ingegneria Informatica: targa per un salernitano

  • Elezioni amministrative 2020: la diretta dello spoglio, i risultati

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Elezioni regionali 2020: ecco chi è mister preferenze a Salerno città, i più votati

  • Bonus tiroide: di cosa si tratta e come fare per richiederlo

  • Regionali 2020, plebiscito per De Luca in Campania: i risultati definitivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento