rotate-mobile
Cronaca Scala

Sparò contro un imprenditore di Scala: si costituisce l'operaio ricercato

Il 39enne, nel giorno di Pasquetta, esplose un colpo di pistola contro l'uomo per fortuna senza colpirlo. Ora è rinchiuso nel carcere di Salerno

Alla fine si è costituito l'operaio 39enne di Scala che, il giorno di Pasquetta, esplose un colpo di pistola contro un imprenditore della zona specializzato nel trasporto di materiali edili al termine di una lite, per fortuna senza colpirlo. A distanza di tre giorni l’uomo, nella serata di ieri, accompagnato dal suo legale, si è recato nella stazione dei carabinieri di Ravello dove gli è stato notificato un decreto di fermo di iniziato di delitto.

L’uomo, che si era dato alla fuga dopo la sparatoria, è accusato di tentato omicidio aggravato dalla premeditazione e di porto e detenzione illegale di arma da fuoco. Ora è rinchiuso nel carcere di Salerno.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparò contro un imprenditore di Scala: si costituisce l'operaio ricercato

SalernoToday è in caricamento