menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto

La foto

"Scegli la vita": al via a Scafati il progetto sulla sicurezza stradale

Al via, da quest'anno, la prima edizione di "Scegli la vita", progetto di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, promosso dalla Presidenza della Commissione Cultura e Pubblica Istruzione del Comune di Scafati

Al via, da quest’anno, la prima edizione di "Scegli la vita", progetto di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale, promosso dalla Presidenza della Commissione Cultura e Pubblica Istruzione del Comune di Scafati, patrocinato dalla Polizia di Stato con la collaborazione delle autoscuole e dei dirigenti scolastici degli istituti superiori.

Il progetto è stato presentato questa mattina, presso la biblioteca comunale “F. Morlicchio” di Scafati, con un dibattito al quale ha partecipato il Sindaco Pasqualino Aliberti, il Presidente della Commissione Cultura e Pubblica Istruzione, Brigida Marra, il Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, Giovanni Francesco Izzo, il Dirigente della Sezione Polizia Stradale di Salerno, Primo Dirigente Grazia Papa ed il Direttore del Mattino di Salerno, Paolo Russo.

Alla presenza di circa 200 studenti del Liceo Scientifico R. Caccioppoli, dell’Istituto Paritario Einaudi e dell’Istituto Tecnico Industriale Pacilotti, tutti di Scafati, è stato illustrato il progetto che si concretizzerà, da gennaio a marzo 2015, presso gli istituti superiori della Città di Scafati che hanno aderito alla campagna, con un’ora di lezione al mese tenuta dal personale altamente qualificato dalla Polizia Stradale, rivolta agli studenti del terzo, quarto e quinto anno, sulla guida sicura e sui comportamenti da adottare sulla strada. Relatori, saranno l'ispettore capo Antonio De Somma e l'assistente capo Gennaro D'Andria. Si concluderà ad aprile con la premiazione dello studente che avrà svolto il tema più meritevole e lo spot più efficace.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento