Avvocati penalisti in sciopero: ecco i motivi della protesta

Scatterà domani, martedì 22 gennaio, una nuova astensione dalle udienze e dall’attività giudiziaria. Lo stato di agitazione durerà fino al 28 gennaio

Avvocati penalisti in sciopero: scatterà domani, martedì 22 gennaio, una nuova astensione dalle udienze e dall’attività giudiziaria. Lo stato di agitazione durerà fino al 28 gennaio.

I motivi della protesta

Lo aveva già annunciato nei giorni scorsi l'avvocato Michele Sarno, Presidente della Camera Penale Salernitana: in concomitanza con l’apertura dell’Anno GIudiziario, gli avvocati denunciano forti criticità e disservizi riscontrati nella Cittadella Giudiziaria, presso la quale è stato trasferito tutto il settore penale di primo grado della I, II e III sezione penale del Tribunale di Salerno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Caso sospetto di Coronavirus a Salerno: oggi l'esito dei test, l'ira del web per "l'imprudenza"

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

  • Coronavirus, primo caso sospetto a Salerno: paziente trasferito al Cotugno

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

Torna su
SalernoToday è in caricamento