rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Sciopero trasporti: oggi si fermano i bus, domani pure i treni

Quarantotto ore di sciopero del trasporto pubblico anche in Campania. I pendolari, costretti a rinunciare a bus e treni, restano a piedi oggi e domani

Salernitani a piedi oggi e domani. Anche in città, infatti, i lavoratori del trasporto pubblico hanno aderito alle 48 ore di sciopero in Campania, al fine di ottenere “maggiori servizi per i cittadini, garanzie e prospettive occupazionali, regole comuni nel trasporto ferroviario, recupero salariale per gli anni 2009-2011, rinnovo dei CCNL di categoria e costituzione del CCNL mobilità".

Se le aziende di trasporto extraurbano su gomma Ctp, Sita, Eav/bus, e Clp stanno scioperando oggi, domani sarà il turno dei lavoratori delle aziende di trasporto urbano su gomma e del trasporto locale su ferro Anm, Napolipark, Atc/Sippic Capri, Circumvesuviana, Metronapoli, Metrocampania Nordest, Sepsa. A farne le spese, ancora una volta, gli utenti che senza poter contare sui mezzi pubblici, sono costretti a raggiungere a piedi, o a bordo della propria auto, le proprie mete.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero trasporti: oggi si fermano i bus, domani pure i treni

SalernoToday è in caricamento