rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca Eboli

Scippo Eboli, arrestato un giovane marocchino

Il cittadino nordafricano, la scorsa settimana, aveva scippato la borsa ad una donna che lo ha poi notato nei pressi di un bar ed avvertito i carabinieri: i militari lo hanno arrestato dopo una breve fuga

Aveva subito uno scippo la scorsa settimana ma, a distanza di alcuni giorni, ha riconosciuto l'aggressore e allertato i carabinieri. Nella serata di ieri i militari della compagnia di Eboli, agli ordini del capitano Alessandro Cisternino, hanno tratto in arresto Y. M., 26 anni, marocchino, per il reato di scippo commesso la scorsa settimana ai danni della donna che lo ha poi riconosciuto. Il giovane era stato notato nei pressi di un bar di Campolongo, zona costiera di Eboli.

I carabinieri della stazione di Santa Cecilia, agli ordini del maresciallo Giuseppe Forcina, si sono quindi recati sul posto con i colleghi della compagnia di Eboli procedendo all'arresto dell'uomo, che ha tentato una fuga a piedi. All'interno della borsa rubata alla donna, riferiscono i carabinieri, c'erano 100 Euro ed una macchina fotografica.

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippo Eboli, arrestato un giovane marocchino

SalernoToday è in caricamento