Centri scommesse, controlli della Polizia: denunciate 4 persone

Nel mirino vari esercizi commerciali di un nota società maltese che non è attualmente in possesso della necessaria concessione governativa per l’esercizio dell’attività di raccolta sul territorio nazionale

centri scommesse

Gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Amministrativa della Divisione P.A.S. della Questura di Salerno hanno effettuato una serie di controlli presso vari punti di raccolta scommesse di un nota società maltese che non è attualmente in possesso della necessaria concessione governativa per l’esercizio dell’attività di raccolta scommesse sportive sul territorio nazionale. Dai controlli è emerso che i titolari dei punti scommesse di Salerno città, benché fosse stato loro negato il rilascio della licenza ai sensi dell’art. 88 T.U.L.P.S., per l’esercizio dell’attività di raccolta scommesse, esercitavano comunque l’attività al pubblico.

La sanzione

Quattro persone che gestivano in maniera illegale altrettanti centri scommesse sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per la violazione dell’art. 4, comma 4bis della legge 401/89 e dell’art. 650 del codice penale. Sono in corso di perfezionamento le procedure per il sequestro preventivo della strumentazione elettronica utilizzata per l’attività illecita di raccolta delle scommesse sportive.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento