Scomparso dal 1° giugno insieme ad un'amica: Emanuele sta bene

A rilanciare l'appello a mezzo social dello zio, Francesco Galdi, anche il parroco Luigi Pierri

Tutti con il fiato sospeso, fino al primissimo pomeriggio di oggi, a Capriglia: da due giorni si sono perse le tracce di Emanuele Giella, ragazzino scomparso insieme ad una amica. A rilanciare l'appello a mezzo social dello zio, Francesco Galdi, anche il parroco Luigi Pierri. Il giovane l'ultima volta è stato visto a Fuorni in compagnia di una ragazzina.

L'appello dello zio

Se riuscite a riconoscerlo contattatemi in privato, grazie. Si chiama Emanuele Giella, abita a Capriglia frazione di Pellezzano: non si hanno più notizie da lunedì primo giugno alle ore 20:30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Del primissimo pomeriggio la buona notizia: il ragazzino si è messo in contatto con la famiglia, assicurando di stare bene. Sospiro di sollievo, dunque, perchè il peggio è stato scongiurato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna lo spettro del Covid-19 a Salerno città, la denuncia del Comitato San Francesco e l'appello di Polichetti

  • Sorpresa in Costiera, "Fratacchione" Fazio in vacanza ad Amalfi

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

Torna su
SalernoToday è in caricamento