Scossa di terremoto tra le province di Salerno e Potenza: nessun danno

Il movimento tellurico si è verificato ad una profondità di 11 km ed è stato localizzato a 50 km a est di Battipaglia

Paura, alle 6.08 di questa mattina, tra le province di Salerno e Potenza, dov’è stata registrata una lieve scossa di terremoto di magnitudo 1.9 sulla Scala Richter a circa 2 km a nord ovest da Atena Lucana, nel Vallo di Diano.

I comuni coinvolti

Il movimento tellurico si è verificato ad una profondità di 11 km ed è stato localizzato a 50 km a est di Battipaglia. I comuni rientranti nella “zona rossa” sono: Atena Lucana; Sant’Arsenio; San Pietro al Tanagro; Polla; Brienza (Pz); Sant’Angelo Le Fratte (Pz); San Rufo; Sala Consilina. Vista la lieve entità non risultano danni a cose o persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Tempesta di acqua e vento a Salerno: alberi sradicati, caos sulla Tangenziale

  • Maltempo e danni a Salerno, alberi su auto in via Roma: ci sono feriti

  • Provano a truffare un'anziana a Salerno: dipendente delle Poste chiama la Polizia

  • Rissa sul Corso Garibaldi, sotto le Luci: prima il sequestro della merce e poi la lite

Torna su
SalernoToday è in caricamento