Lieve scossa di terremoto nel Salernitano: epicentro a Santomenna

Il movimento tellurico si è verificato a 8.7 chilometri di profondità. Non risultano danni a cose o persone

Paura, intorno alle 17 di oggi, nella zona sud della provincia di Salerno (Alto Sele), dove l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrata una scossa di terremoto di magnitudo 2.1. L’epicentro è stato il piccolo comune di Santomenna. E il movimento tellurico si è verificato a 8.7 chilometri di profondità. Vista la sua lieve entità non si sono riscontrati danni a cose o persone.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma tra le due Nocera, giovane geometra si toglie la vita

  • Eboli, sequestrata una macelleria: il proprietario tenta di aggredire i carabinieri

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Ultras Salernitana a lutto: è morto Antonio Liguori

  • Settecentomila lettere in partenza dall'Agenzia delle Entrate

  • Roccadaspide, raccoglie castagne cadute sulla strada: minacciato con un'ascia per il "furto"

Torna su
SalernoToday è in caricamento