Lieve scossa di terremoto nel Salernitano: epicentro a Santomenna

Il movimento tellurico si è verificato a 8.7 chilometri di profondità. Non risultano danni a cose o persone

Paura, intorno alle 17 di oggi, nella zona sud della provincia di Salerno (Alto Sele), dove l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha registrata una scossa di terremoto di magnitudo 2.1. L’epicentro è stato il piccolo comune di Santomenna. E il movimento tellurico si è verificato a 8.7 chilometri di profondità. Vista la sua lieve entità non si sono riscontrati danni a cose o persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Covid-19: muoiono altri 4 positivi, 11 decessi in 24 ore nel salernitano. Altri casi in 10 comuni

Torna su
SalernoToday è in caricamento