Scossa di terremoto in mare nel Golfo di Policastro: nessun danno

L’ipocentro è stato localizzato a 285 km di profondità. Percipiti lievissimi tremori nei piani alti delle abitazioni

Nella tarda mattinata di oggi una scossa di magnitudo 3.2 della scala Richter è stata registrata, alle 11.27, nella zona sud della provincia di Salerno, al confine con la Calabria.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I dati

L’epicentro è stato registrato nel Golfo di Policastro, precisamente nel distretto di Camerota, a pochi km dalla costa. L’ipocentro è stato localizzato a 285 km di profondità. I comuni più vicini al sisma sono Praia a Mare, Tortora e Maratea. Percipiti lievissimi tremori nei piani alti delle abitazioni. Non risultano danni a persone o cose.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Aggressione nel porto commerciale di Salerno: botte alla professoressa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento