Cronaca

Scossa di terremoto nel Golfo di Salerno: paura il giorno di Natale

Il sisma di magnitudo 2.6 è stato registrato ad una profondità di 1 km nel comune di Capaccio Paestum. Nessun danno a cose o persone

Scossa di terremoto nel giorno di Natale. Questa mattina, alle ore 11.46, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) ha registrato un sisma di magnitudo 2.6, ad una profondità di 1 km, nel Golfo di Salerno. E, in particolare, nell’area sud, tra la Piana del Sele e il Cilento con epicentro nel comune di Capaccio Paestum. Non risultano danni a cose o persone.

L'altra scossa

Soltanto pochi giorni fa un’altra scossa era stata localizzata a largo di Castellabate.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scossa di terremoto nel Golfo di Salerno: paura il giorno di Natale

SalernoToday è in caricamento