menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scossa di terremoto tra Campania e Basilicata: avvertita anche in provincia di Salerno

Il movimento tellurico è stato registrato alle 00.46 della scorsa notte. Non si registrano danni a persone o cose

Momenti  di tensione, alle 00.46 della scorsa notte, tra Campania e Basilicata, dove i sismologi hanno registrato una scossa di terremoto di magnitudo 2.6. L’epicentro è stato localizzato a Sant’Angelo Le Fratte (Pz).

I comuni

Il movimento tellurico è stato avvertito, seppur lievemente, anche in provincia di Salerno. E precisamente nei comuni di Polla, Atena Lucana, Sant’Arsenio, Pertosa, Caggiano, San Pietro al Tanagro, Salvitelle, Auletta, Sala Consilina, San Rufo, Romagnano al Monte, Ricigliano, Teggiano e Petina, distanti meno di 20 chilometri dall’epicentro localizzato dall’Istituto di Geofisica e Vulcanologia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento