Lieve scossa di terremoto nel Vallo di Diano: epicentro a Sala Consilina

La zona comprende i comuni di Teggiano, Atena Lucana, Sassano, Padula, Monte San Giacomo, San Pietro al Tanagro, Sant’Arsenio, San Rufo, Buonabitacolo, Polla, Montesano sulla Marcellana, Sanza, Corleto Monforte e Sacco

Una scossa di terremoto di magnitudo 2.4 è stata registrata, alle 6.39 di oggi, a Sala Consilina, nel Vallo di Diano. Il movimento tellurico - riporta l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia -  è avvenuto a circa 8 km di profondità ed è stato avvertito dalla popolazione. In tanti, infatti, hanno scritto sui social di aver avvertito la scossa.

I comuni

La zona comprende i comuni di Teggiano, Atena Lucana, Sassano, Padula, Monte San Giacomo, San Pietro al Tanagro, Sant’Arsenio, San Rufo, Buonabitacolo, Polla, Montesano sulla Marcellana, Sanza, Corleto Monforte e Sacco. Vista la lieve entità del sisma, ovviamente, non risultano danni a cose o persone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento