menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scossa di terremoto registrata nel salernitano, epicentro a San Gregorio Magno

Il movimento tellurico si è verificato ad una profondità di 6 chilometri. Non risultano danni a cose o persone

Momenti di paura, questa sera, nella zona sud della provincia di Salerno. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata rilevata, alle 19.50, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia con epicentro a San Gregorio Magno

La rilevazione

Il movimento tellurico si è verificato ad una profondità di 6 chilometri. Non risultano danni a cose o persone. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento