rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

"Si alla scuola in presenza e in sicurezza, la Dad è utile": i genitori scrivono alla Regione

Hanno inviato una lettera all’Assessore Regionale alla Scuola, Lucia Fortini per chiedere chiarezza sulla ripresa delle lezioni scolastiche in Campania

Gli amministratori del Gruppo Fb “Genitori Salerno SÌ DAD”, avvocato Mary Buono e ingegnere Antonio Ilardi hanno inviato una lettera all’Assessore Regionale alla Scuola, Lucia Fortini per chiedere chiarezza sulla ripresa delle lezioni scolastiche in Campania. Nel dettaglio, hanno espresso il proprio sostegno alla campagna vaccinale in corso, l’auspicio di una ripresa delle attività scolastiche in presenza e, al tempo stesso, la consapevolezza che non si possa affidare alla sola vaccinazione la sicurezza per la ripresa delle lezioni. Hanno rivolto richieste all'assessorato.

I dettagli

"L'assessore inviti tutti i Dirigenti Scolastici campani a verificare e ad assicurare la completa funzionalità di tutte le superfici di aerazione naturale delle aule scolastiche, attivabili in assenza di precipitazioni piovose o condizioni meteoriche avverse. Monitori  la sollecita effettuazione nelle scuole campane degli interventi finanziati attraverso il "Fondo per l'emergenza epidemiologica da COVID-19 per l'anno scolastico 2021/2022", dotato della disponibilità nazionale di 350 milioni di euro; raccomandi l’utilizzo degli anzidetti fondi per l’effettuazione di interventi che assicurino la salubrità dell’aria delle aule scolastiche; apposti, se necessario, specifiche risorse economiche supplementari per l'acquisto d'urgenza di apparecchi di estrazione/immissione da installare in corrispondenza delle superfici vetrate, atti a garantire un adeguato ricambio d'aria nelle aule anche in condizioni metereologiche che non consentano l'apertura delle finestre, ove non ne sia stata prevista l’acquisizione con le citate risorse nazionali; definisca un protocollo obbligatorio ed univoco di pulizia e sanificazione degli istituti scolastici, mutuando le linee guida regionali per le strutture alberghiere; apposti specifiche risorse economiche supplementari per l’urgente potenziamento delle linee di trasmissione dati degli istituti scolastici di ogni ordine e grado, con particolare riferimento alla condizione di contemporanea connessione di tutte le classi, da utilizzare in caso di emergenza".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Si alla scuola in presenza e in sicurezza, la Dad è utile": i genitori scrivono alla Regione

SalernoToday è in caricamento