menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scuola in presenza: De Luca: "Per le superiori, solo il 50% degli alunni in aula e possibilità di scegliere la DAD"

Il presidente ha chiesto ai dirigenti di consentire ai genitori degli alunni di poter optare per la didattica a distanza e che, in tutti i casi, sia disposta la fruizione della DAD agli alunni fragili o con familiari fragili

Non intende restare inerme, il Governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, dinanzi all'aumento esponenziale dei contagi registrati con il ritorno delle lezioni scolastiche in presenza di questa settimana. Così, dopo la riunione di oggi con l'Unità di Crisi, il presidente ha firmato un atto di raccomandazione e richiamo relativo a nuove disposizioni concernenti l’attività didattica scolastica sul territorio regionale. 

L'istanza dei genitori

Nonna salernitana ringrazia De Luca

Le disposizioni

De Luca, in particolare, ha disposto che la presenza in aula delle singole classi delle superiori sia non superiore al 50%, con il resto degli alunni collegati on-line, preferibilmente in modalità sincrona. Il presidente ha chiesto, poi, ai dirigenti di consentire ai genitori degli alunni di poter optare per la didattica a distanza e che, in tutti i casi, sia disposta la fruizione della DAD agli alunni fragili o con familiari fragili o, ancora, in possesso di esigenze motivate in tal senso. De Luca, infine, ha disposto che non venga differenziato l'orario di ingresso degli alunni, ma che venga assicurato il rispetto dei limiti percentuali di presenza in aula, attraverso un sistema di rotazione.

La precisazione

La raccomandazione sulla presenza in aula delle singole classi in misura non superiore al 50 % (misura minima prevista dal DPCM 14 gennaio 2021), riguarda la scuola secondaria di secondo grado.
 

Leggi>>>Raccomandazione del 28 gennaio 2021

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento