rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Scafati

Ritardo nella consegna della caldaia in una scuola di Scafati: il sindaco annuncia provvedimenti, ma i genitori si infuriano

Il sindaco annuncia la fornitura di termoconvettori per riscaldare la scuola in attesa dell’installazione dell’impianto. La mamma di un alunno: "La invito ad accedere alle aule dell l'istituto, la invito a sedersi e a rimanere lì seduto sulla sediolina, dalle 8 alle 13.30, possibilmente in tuta blu e maglietta bianca"

Disagi, a Scafati, presso la scuola primaria e dell’infanzia "Alberto Manzi" (ex Brancaccio), III Circolo Didattico di via Michelangelo Nappi: a causa di un ritardo nella consegna della caldaia a gas metano da parte della ditta fornitrice all'istututo, il Comune non ha potuto installare l’impianto nei tempi previsti. A renderlo noto, il sindaco Cristoforo Salvati: "Nel frattempo, non potevamo lasciare al freddo i nostri piccoli alunni, pertanto questa mattina mi sono attivato per garantire la fornitura di termoconvettori per riscaldare la scuola in attesa dell’installazione dell’impianto. Ci scusiamo con il dirigente scolastico, prof.ssa Rita Maddaloni, il corpo docente e le famiglie degli alunni per questo imprevisto, determinato dalla mancata consegna della caldaia da parte della ditta fornitrice. - ha detto il primo cittadino-  Ringrazio l’Assessore alla Manutenzione, Camillo Auricchio e il responsabile del Settore Lavori Pubblici - Manutenzione e Patrimonio per il lavoro svolto".

La replica

Intanto, sul gruppo Facebook "Sei di Scafati se...", la mamma di uno degli alunni ha espresso dissenso per le parole del sindaco: "Signor Salvati lei chiede scusa, ringrazia gli assessori. E sottolinea che non poteva lasciare al freddo i nostri piccoli, ma lei lo ha fatto! Si doveva muovere prima, non aspettare che facesse così freddo: la invito ad accedere alle aule dell l'istituto, la invito a sedersi e a rimanere lì seduto sulla sediolina, dalle 8 alle 13.30, possibilmente in tuta blu e maglietta bianca. Poi mi dirà se vuole attendere il riscaldamento che arriverà tra 10/15/30 giorni", ha scritto infuriata la cittadina che, come altri genitori, attende risposte immediate dall'amministrazione.


 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritardo nella consegna della caldaia in una scuola di Scafati: il sindaco annuncia provvedimenti, ma i genitori si infuriano

SalernoToday è in caricamento