Scuola di Sava a Baronissi, Uniamoci: “Nessuna risposta, nessun futuro”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

L’associazione politico-culturale Uniamoci, interpretando il sentimento della comunità di Baronissi, nello scorso mese di febbraio ha protocollato oltre 400 firme di cittadini che condividevano la proposta di contrarre un mutuo affinché il Comune potesse ricostruire subito la scuola di Sava. Proposta bocciata da quest’Amministrazione comunale. Speravamo che il ritorno nella nostra città del governatore della Campania, Vincenzo De Luca sarebbe stata anche l’occasione per annunciare l'avvenuto finanziamento del progetto, com'era stato promesso in campagna elettorale. Invece con rammarico abbiamo appreso dal decreto dirigenziale regionale n. 338 del 21/04/2020 che il progetto di ricostruzione della scuola di Sava anche stavolta non risulta tra quelli finanziati nel piano triennale di edilizia scolastica regionale 2018/2020. E questa, purtroppo, è l'unica risposta ricevuta. Ai cittadini il giudizio.  

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento