Maltempo, scuole chiuse a Salerno e provincia il 12 febbraio

Disagi nel Cilento e nel vallo di Diano alla circolazione stradale, temperature sino a meno sette gradi: anche per il 12 febbraio molte scuole resteranno chiuse

Neve a Piaggine

Freddo e disagi nel Cilento e nel vallo di Diano a causa delle nevicate verificatesi nei giorni scorsi e nelle ultime ore sul territorio. Le colonnine di mercurio hanno toccato la temperatura di meno sette gradi; nel vallo di Diano, sino alla tarda mattinata, le maggiori difficoltà si sono avute nei comuni di Sala Consilina, Padula, Montesano sulla Marcellana, Monte San Giacomo e Teggiano. In questo ultimo comune, soprattutto nelle popolose frazioni Pantano, San Marco e Prato Perillo, a monte del centro storico, anche le strade principali erano impercorribili tant'é che è stato sospeso, soltanto per la giornata odierna, anche il servizio di raccolta dei rifiuti.

Nel Cilento, inoltre, i centri più colpiti dall'ondata di freddo e di gelo sono stati quelli di Gioi Cilento, Orria, (per la quasi impraticabilità della strada provinciale 47), Stio Cilento, Campora, Magliano, Laurino, Piaggine. Intanto sia nel vallo di Diano sia nel Cilento, dopo le ordinanze sindacali di chiusura emesse sabato scorso, la maggior parte degli istituiti scolastici riaprirà i battenti mercoledì 13 febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, un salernitano in Cina: la testimonianza di Francesco Musto

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Caso sospetto di Coronavirus a Salerno: oggi l'esito dei test, l'ira del web per "l'imprudenza"

  • Lutto a Castellabate, muore il maresciallo dei vigili Vincenzo Cilento

  • Coronavirus, primo caso sospetto a Salerno: paziente trasferito al Cotugno

  • Coronavirus, due ragazze cilentane in quarantena

Torna su
SalernoToday è in caricamento