menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19 tra i banchi: nuovi contagi a Salerno, Sarno, Nocera e Agropoli, scuole chiuse a Scafati

A Scafati, dato il boom di casi, il sindaco Cristoforo Salvati ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado dall'8 al 20 febbraio

Nuove scuole chiuse a causa dei contagi, nella nostra provincia. A Salerno città, in isolamento anche una classe seconda della scuola media Torrione Alto con 6 docenti in quarantena. A Scafati, dato il boom di casi, il sindaco Cristoforo Salvati ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado dall'8 al 20 febbraio, precisando che "se i contagi crescono la scuola diventa un cofattore e chi ha la responsabilità della salute pubblica deve tenerne conto". A Nocera Superiore la direzione didattica statale del I Circolo ha disposto la sospensione delle attività in presenza per l'8 e il 9 febbraio presso il plesso Suor Maria Consiglio Addatis della scuola primaria per la sanificazione, con l'attivazione della dad. Quest'ultima, continuerà fino al 19 febbraio per la classe IV in cui è stato riscontrato il contagio.

I motivi dei rischi a scuola

Allarme Covid anche nella scuola primaria  di Via Roma dell’Istituto Comprensivo “De Amicis-Baccelli” di Sarno: attivate le procedure sanitarie precauzionali previste dalle norme antiCovid e dal Piano scuola sicura, al fine di tutelare la salute degli alunni e del personale docente e non del plesso, chiuso per sanificazione fino a martedì 9 febbraio, con l'attivazione della dad. Ad Agropoli, dopo il caso al liceo Gatto, è emersa un'altra positività per un alunno che frequenta la scuola “Vairo”, dove è stata disposta la sanificazione dell’edificio di via Moro già oggi pomeriggio. Ad Agropoli, 12 gli attuali contagiati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento