rotate-mobile
Cronaca Positano

Scuole chiuse in Costiera: i sindaci non cambiano idea, la risposta al Prefetto

La conferenza dei sindaci ha ribadito la necessità temporanea di rinviare le lezioni scolastiche a fronte dei numerosi contagi (oltre il 5% della popolazione del territorio), del tracciamento a rilento dei contatti dei positivi, degli appelli da parte dei dirigenti a fronte delle inevitabili difficoltà riscontrate

Restano chiuse, per il momento, le scuole nella Divina. Lo rende noto la conferenza dei sindaci Costa d'Amalfi che, a seguito della nota inviata dalla Prefettura di Salerno, ha ribadito la necessità temporanea di rinviare le lezioni scolastiche a fronte dei numerosi contagi (oltre il 5% della popolazione del territorio), del tracciamento a rilento dei contatti dei positivi, degli appelli da parte dei dirigenti a fronte delle inevitabili difficoltà in considerazione delle carenze strutturali e di personale e del problema dei bus sovraffollati, nonchè delle considerazioni recepite dall'Asl.

L'annuncio

Dunque, la conferenza dei sindaci annuncia nuove rilevazioni e una costante osservazione dell'andamento dei contagi, al fine di effettuare poi le valutazioni, prendendo i provvedimenti del caso per tutelare la salute della popolazione e contenere il Covid.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuole chiuse in Costiera: i sindaci non cambiano idea, la risposta al Prefetto

SalernoToday è in caricamento