menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il sindaco Ernesto Sica

Il sindaco Ernesto Sica

Pontecagnano Faiano, Sel e Pd: "Pessime le condizioni delle scuole"

Sinistra Ecologia e Libertà e il Partito Democratico puntano il dito contro l'amministrazione guidata dal sindaco Ernesto Sica e denunciano i disagi degli alunni delle scuole di Pontecagnano Faiano

Edifici che versano in pessime condizioni, carenza di personale per la sorveglianza e per le pulizie, e mancata attivazione del servizio mensa e del tempo pieno: questa la denuncia di Sinistra Ecologia e Libertà e del Partito Democratico di Pontecagnano Faiano. Intollerabili, secondo i partiti, "i gravissimi sono i disagi che stanno subendo gli alunni e le famiglie di Pontecagnano Faiano". Puntando il dito contro l'amministrazione comunale, dunque, Pd e Sel rivolgono i riflettori sulle "vane promesse e gli scarica-barile" del  sindaco Sica e dell'assessorato alla Pubblica Istruzione in merito ai ripetuti appelli e gli incitamenti per migliorare la situazione.

"Solo tardivamente l’amministrazione sta annunciando provvedimenti volti a tamponare la situazione, che risultano improvvisati e confusionari, e che comunque non si prospettano come risolutivi - spiegano Sel e Pd -  E' a tutti evidente che l’amministrazione Sica non è in grado di adottare misure idonee ad affrontare la situazione, come hanno fatto invece altri comuni limitrofi, soggetti anch'essi ai tagli del governo nazionale,  ma capaci di prevedere e pianificare in anticipo le azioni necessarie ad evitare il peggio". Definendo la maggioranza di destra "incapace di garantire una vita serena all’intera comunità di Pontecagnano Faiano", dunque, i partiti hanno espresso tutta la loro amarezza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento