menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Protesta nelle Carceri, Sel scende in campo ed esprime solidarietà

La protesta non violenta dei detenuti di Fuorni, è condivisa dal Gruppo e i militanti di Sinistra Ecologia e Libertà che ritengono centrale la soluzione della questione penitenziaria

Piena solidarieta' alla comunita' penitenziaria "per la gravissima situazione in cui versa il carcere cittadino", da parte del gruppo consiliare di Sel.
La protesta civile che i detenuti stanno tenendo in queste ore, infatti, è condivisa e sostenuta da Sinistra Ecologia e Libertà: "A Salerno si consuma un dramma nel dramma- ha osservato il capogruppo salernitano, Emiliano Torre - Il Tribunale di Sorveglianza, capovolgendo completamente i precedenti orientamenti e non tenendo conto della funzione precipua che è chiamato a svolgere, in maniera del tutto irragionevole, e ponendosi in contrasto con le linee dello stesso Governo centrale, ha, di fatto, azzerato la concessione di tutti i benefici, non solo non concedendo nella quasi totalità dei casi liberazione anticipata e quant'altro previsto dalla legge, ma revocando anche i benefici gia' in corso di esecuzione".

Bolle in pentola, dunque, "un'azione concreta "affinche' i problemi vengano rapidamente risolti, anche attraverso la nomina del Presidente del Tribunale di Sorveglianza che attualmente non c'e'", annunciano, infine, da Sel.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento