rotate-mobile
Cronaca Battipaglia

Battipaglia, senegalese si lancia dal terzo piano del centro di accoglienza

Il giovane, tra i 20 e i 30 anni, ha tentato di togliersi la vita per motivi ancora in corso di accertamento. Ora è ricoverato in gravi condizioni all'ospedale di Eboli

Un ragazzo di nazionalità senegalese, tra i 20 e i 30 anni, si è lanciato nel vuoto mentre si trovava al terzo piano di un centro di accoglienza situato in località Spineta a Battipaglia.

I soccorsi

Sul posto è giunta un’ambulanza del 118, che ha trasportato il giovane all’ospedale “Maria Santissima Addolorata” di Eboli, dov’è ricoverato nel reparto di Rianimazione. Le sue condizioni di salute sono gravi. Su quanto accaduto indagano i carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Battipaglia, senegalese si lancia dal terzo piano del centro di accoglienza

SalernoToday è in caricamento