menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I vigili urbani sequestrano le coperte ai senzatetto: scoppia la polemica

Una nuova task force volta alla tolleranza zero nei confronti del bivacco sul suolo pubblico che rischia di dividere la popolazione

Una scelta che sicuramente farà discutere quella che i vigili urbani stanno mettendo in atto nei confronti di alcuni cloclard, meglio conosciuti con il nome di senzatetto, ai quali avrebbero sequestrato in queste ore le coperte donate loro prevalentemente dalle associazioni di volontariato ma anche da semplici cittadini. Una task force volta alla tolleranza zero nei confronti del bivacco sul suolo pubblico, che – secondo La Città – rischia di contrapporre due fazioni: da un lato coloro che organizzano le raccolte di indumenti e coperte per i senzatetto e dall’altro chi lavora per garantire il decoro urbano in città. 

A farne le spese proprio i senza fissa dimora che, esposti alle intemperie, rischiano anche la vita. Soltanto pochi giorni fa un clochard è morto in via Vinciprova. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento