rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Capaccio

Capaccio, seppellire i morti costa meno

Approvata dalla giunta comunale una delibera che abbatte i costi per la sepoltura dei defunti: la soddisfazione del sindaco Italo Voza

Seppellire i defunti costerà meno a Capaccio Paestum: nei giorni scorsi la giunta comunale, a mezzo delibera, ha infatti stabilito la sostituzione dei contratti, per i quali era previsto il pagamento di un'imposta di bollo, con scritture private non autenticate da registrare in caso d'uso. In totale, tra spese di registrazione, imposte di bollo e diritti di rogito i contribuenti risparmieranno oltre 200 euro.

Una decisione, quella dell'amministrazione comunale guidata dal sindaco Italo Voza, che va nell'ottica di andare incontro alle famiglie più disagiate: "Abbiamo voluto fare in modo che almeno in occasione di eventi drammatici per le già disagiate famiglie non ci fossero inutili balzelli e ulteriori disagi -  ha affermato il consigliere Maurizio Paolillo che ha proposto il cambiamento alla giunta - ringrazio la giunta che ha accolto la richiesta immediatamente, il segretario generale Andrea D’Amore e la responsabile Gerardina Marino che avevano evidenziato il problema e hanno trovato insieme a me la soluzione". Questo il commento del primo cittadino Italo Voza: "La crisi economica si ripercuote soprattutto sulle famiglie più disagiate; come comune è nostro dovere adottare tutti i provvedimenti possibili per alleggerire le spese indispensabili, tra cui purtroppo c’è quella per la sepoltura dei cari defunti".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Capaccio, seppellire i morti costa meno

SalernoToday è in caricamento