Cronaca

Rifiuti speciali nell'ex cartiera a Scafati: sequestrata l'area, una denuncia

I militari, avendo scoperto gravi ed attuali violazioni della normativa ambientale, hanno proceduto al sequestro dell’intera area che si estende per circa 15.000 mq

I rifiuti

Sigilli all'area dell' “ex cartiera” di Scafati: i carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, agli ordini del Maggiore Giuseppe Capoluongo, nell’ambito delle attività di monitoraggio e controllo sul rispetto della normativa ambientale, hanno ispezionato la zona. L’area denominata “ex cartiera”, nel centro abitato di Scafati, risulta attualmente utilizzata da una società locale: è stato accertato che il sito, non più in funzione sin dal 2011, è stato usato abusivamente per lo stoccaggio di rifiuti speciali non pericolosi.

La scoperta

I rifiuti, accantonati negli anni, sono quasi interamente esposti agli agenti atmosferici ed accantonati alla rinfusa. I militari, dunque, avendo scoperto gravi ed attuali violazioni della normativa ambientale, hanno proceduto al sequestro dell’intera area che si estende per circa 15.000 mq, e denunciato l’amministratore per “attività di gestione di rifiuti non autorizzata”. L’attività d’indagine è coordinata dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti speciali nell'ex cartiera a Scafati: sequestrata l'area, una denuncia

SalernoToday è in caricamento