rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Contursi Terme

Smaltimento illecito di rifiuti: sequestrata un'area a Contursi Terme

Stavano incendiando plastica mista a residui vegetali, materiale di risulta edile, fango proveniente da attività termali sversato in un'area boschiva e sacchi in polietilene, nonchè contenenti rifiuti di attività termali

Stavano incendiando plastica mista a residui vegetali, materiale di risulta edile, fango proveniente da attività termali sversato in un’area boschiva e sacchi in polietilene, nonchè contenenti rifiuti di attività termali costituiti da teli, slip monouso ed altro comunemente utilizzato anche presso i centri estetici. Fortuna che, a seguito di una segnalazione, il Corpo Forestale dello Stato di Colliano sia intervenuto su un fondo privato nel comune di Contursi Terme.

L’area di circa 2000 mq, interessata dallo smaltimento illecito e sottoposta a sequestro, è di proprietà privata ed è situata in prossimità di un noto stabilimento termale della zona. Inoltre, ricade in un'area sottoposta a vincolo paesaggistico ambientale e rientra nella Riserva Naturale Foce Sele - Tanagro classificata tra i Siti di importanza comunitaria e Zona di Protezione Speciale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Smaltimento illecito di rifiuti: sequestrata un'area a Contursi Terme

SalernoToday è in caricamento