rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca Rofrano

Sequestrate due discariche abusive nel territorio del parco del Cilento

L'operazione è stata messa a segno dagli uomini del corpo della guardia forestale. Nelle discariche, a Rofrano e Caselle in Pittari, sono stati trovati anche amianto ed eternit. Due le persone denunciate

Due discariche abusive sequestrate, questo il bilancio di una doppia operazione compiuta ieri nel Cilento dagli uomini della guardia forestale. Nel dettaglio, i forestali hanno sequestrato una discarica abusiva nei pressi di Rofrano, nel territorio del parco nazionale del Cilento e del Vallo Di Diano e un'altra discarica abusiva a Caselle in Pittari, altra cittadina cilentana. All'interno delle due aree sono stati trovati, rispettivamente, rifiuti speciali non pericolosi insieme a materiale contenente amianto e rifiuti speciali tra i quali pannelli contenenti eternit. Le due aree sono state sequestrate e due persone sono state deferite all'autorità giudiziaria.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrate due discariche abusive nel territorio del parco del Cilento

SalernoToday è in caricamento