menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Albanella, sequestrati due cinghiali: il blitz dell'Enpa e della Polizia Provinciale

Un uomo deteneva i due esemplari di circa 10 anni, in un appezzamento di terreno recintato, senza essere in possesso delle necessarie autorizzazioni

Sono stati sequestrati due cinghiali ad Albanella: un uomo deteneva i due esemplari di circa 10 anni, in un appezzamento di terreno recintato, senza le necessarie autorizzazioni. Il blitz è stato effettuato dalla Polizia Provinciale di Salerno e dalle Guardie della Protezione animali.

"Se da un lato cacciatori ed agricoltori si lamentano del sovrappopolamento dei cinghiali, spesso in territori dove le stesse Province hanno liberato in passato gli ungulati per puro divertimento venatorio, dall’altro fenomeni di bracconaggio e detenzione illecita di questi animali si riscontrano un po’ ovunque e nell’arco di tutto l’anno. E nonostante i divieti di ripopolamenti, ci sono stati casi di liberazioni non dichiarate", si legge sulla nota dell'Enpa che sottolinea come esistano altri metodi meno cruenti per contenere le popolazioni di cinghiali in alcuni posti, reintroducendo ad esempio i predatori naturali quali il lupo.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Contagi a scuola: positivo un alunno a Contursi

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A2, furgone si ribalta: ferito il conducente

  • Cronaca

    Ripresa in presenza all'Unisa: i dubbi della Cisl

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento