Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Sequestrato un centro scommesse abusivo a Bellizzi

L'attività era celata all'interno di una sala giochi, nella quale i baschi verdi hanno rinvenuto degli strumenti utilizzati esclusivamente per la raccolta di scommesse abusive

Un intero centro scommesse abusivo è stato sequestrato a Bellizzi dalla Guardia di Finanza. L'attività era celata all'interno di una sala giochi, nella quale i baschi verdi hanno rinvenuto degli strumenti utilizzati esclusivamente per la raccolta di scommesse abusive.

Il titolare aveva, infatti, installato tre postazioni telematiche e nove personal computer destinati  alla raccolta di scommesse su eventi sportivi che venivano accettate da dipendenti della sala giochi senza nessuna autorizzazione dei Monopoli dello stato. Le scommesse venivano poi convogliate ad un allibratore estero che le gestiva da Malta.

E' stato sequestrato l'intero esercizio commerciale e denunciato sia il titolare che due scommettitori. Nel locale, inoltre, erano presenti anche 4 slot con vincita in denaro anch'essi abusivi. A seguito dell'ispezione, è stato accertato che il volume di affari del centro scommesse negli ultimi 8 mesi è stato di 210 mila euro, pertanto verranno prolungate le indagini per recuperare anche l'enetuale imponibile sottratto a tassazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrato un centro scommesse abusivo a Bellizzi

SalernoToday è in caricamento