Maxi sequestro di pesce non tracciabile a Salerno, soddisfatto Rispoli (Csa)

Elevata una multa di 1500 euro a carico di un avventore, mentre è stato distrutto il pesce dopo il sequestro

Sono stati questrati 110 chili di pesce al Centro Agroalimentare di Salerno: l'operazione è stata compiuta dagli operatori della polizia municipale intorno alle 5 di stamani. La merce risultava introdotta abusivamente e senza alcuna tracciabilità e informazione sulle sue origini.

La multa

E' stata, dunque, elevata una multa di 1500 euro a carico di un avventore, mentre è stato distrutto il pesce dopo il sequestro. Si tratta di un intervento che conferma l’importante impegno della municipale di Salerno a tutela della salute pubblica.

Parla Angelo Rispoli, segretario Csa

«Faccio i miei complimenti ai colleghi Spero che il sindaco e l’amministrazione di Salerno possano premiare il loro operato con un encomio. Questa è anche una risposta a chi sosteneva che il ruolo della municipale al Centro Agroalimentare fosse superfluo e non qualificato. Una cosa è certa: non facciamo solo multe come qualcuno vorrebbe far passare.

Con i fatti continuiamo la nostra azione al servizio della città e della salute pubblica. Siamo sicuri che il sindaco Napoli, l’assessore De Maio e il comandante della municipale non tarderanno ad elogiare l’impegno di un nucleo così strategico per la vita e la sicurezza della città».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

IN ALLEGATO: UNA FOTO DI ANGELO RISPOLI, SEGRETARIO GENERALE DELLA CSA FIADEL SALERNO
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento