menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ristorante

Ristorante

Sequestrato un noto ristorante di Largo Antica Corte: scattano i sigilli

Al titolare del locale sono contestati una serie di illeciti che vanno dall'abusiva occupazione di suolo pubblico, alla realizzazione di opere edilizie in assenza di autorizzazione

Sequestrato un noto ristorante nel cuore del centro storico cittadino, precisamente a largo Antica Corte. La Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Salerno ha posto, infatti, i sigilli alla sala del locale, a seguito del provvedimento emesso dal Giudice per le indagini preliminari Emiliana Ascoli su richiesta del PM Carlo Rinaldi che ha coordinato le indagini.

Le indagini, durate diversi mesi, hanno approfondito anche gli aspetti relativi alla legittima occupazione del suolo comunale, da parte degli esercenti. Il titolare della struttura è accusato  di una serie di illeciti che vanno dall’abusiva occupazione di suolo pubblico, alla realizzazione di opere edilizie in assenza dei dovuti titoli autorizzativi, oltre alle violazioni in materia paesaggistica. L’area di Largo Antica Corte, infatti, ricade in una zona dichiarata di interesse storico ed artistico con appositi provvedimenti amministrativi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento