menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Sequestro

Sequestro

Blitz in un'azienda bufalina di Albanella: trovati in un'area rifiuti speciali

Sono stati trovati interrati rifiuti speciali quali fanghi frammisti a residui provenienti dalla lavorazione industriale di conserve alimentari per operazioni di lavaggio, pulizia, sbucciatura, centrifugazione e separazione

Blitz dei carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno ad Albanella, in una nota azienda agricola e zootecnica per l'allevamento bufalino. A seguito del controllo, è scattato il sequestro preventivo di una vasta area agricola aziendale di circa 1.400 mq sulla quale sono stati trovati interrati rifiuti speciali quali fanghi frammisti a residui provenienti dalla lavorazione industriale di conserve alimentari per operazioni di lavaggio, pulizia, sbucciatura, centrifugazione e separazione.

Parte di un appezzamento utilizzato per la coltivazione di mais per uso zootecnico, l'area era interamente interessata da uno scavo di profondità  fino a 3 metri: sulla superficie, evidenti residui di pomodori, vegetali e fanghi (caratterizzati dalla copiosa presenza di liquidi) che emanavano esalazioni maleodoranti. "Tali fanghi di provenienza sicuramente non riconducibile alle aziende agricole presenti nella località, risultavano in parte ricoperti da terreno scavato sul posto ed utilizzato al fine di nasconderne la provenienza", riferiscono dal Noe.

Insieme al personale del’Arpac di Salerno, prontamente intervenuto a richiesta dei militari, è stato accertato che anche in profondità, vi fossero i residui e pure un bins rotto, il classico imballaggio in plastica usualmente impiegato per la raccolta di tali rifiuti presso gli stabilimenti delle industrie conserviere. Il legale rappresentante dell’azienda è stato, quindi, denunciato per avere illecitamente gestito e smaltito rifiuti speciali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento