menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Angri, sigilli del Noe ad una nota azienda tipografica

Il titolare è indagato per scarico nella pubblica fognatura di acque reflue industriali in assenza di autorizzazione, nonché per varie violazioni nell'attività produttiva

Sequestrata un'azienda di Angri. I carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, agli ordini del Capitano Giuseppe Ambrosone, insieme a quelli della locale Stazione Carabinieri, hanno apposto i sigilli allo stabilimento ed alle aree del piazzale della nota attività, in esecuzione al decreto del GIP del Tribunale di Nocera Inferiore, Paolo Valiante.

"Il legale rappresentante della società in questione è indagato per le violazioni degli articoli 137 e 279 del D.Lgs 152/2006 (c.d. Codice dell’Ambiente) in relazione allo scarico nella pubblica fognatura di acque reflue industriali in assenza di autorizzazione, nonché per la violazione circa l’esercizio dell’attività produttiva senza essere in possesso di alcuna autorizzazione per le emissioni in atmosfera - spiegano i militari - In particolare, a seguito dei controlli esi è proceduto al sequestro preventivo dello stabilimento, esclusi gli uffici amministrativi e depositi, e delle aree di piazzale dell' attività industriale dedita alla fabbricazione di materie plastiche e prodotti cartotecnici con stampa".

Sul piazzale esterno al capannone di lavorazione, depositati oltre una decina di big-bags contenenti rifiuti speciali, allo stato solido, derivanti dal processo di fabbricazione: da tale circostanza al legale rappresentante aziendale è stato contestato lo scarico illecito nella pubblica fognatura. Come se non bastasse, l'attività produttiva tipografica era esercitata in assenza di autorizzazione per le emissioni in atmosfera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
  • social

    Ansia: il nuovo singolo di Keyra

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento