Cronaca

Inchiesta "Nuceria": sigilli alla casa dei Citarella per abusi edilizi

Quattro gli indagati: oltre all'imprenditore, a sua madre e a sua moglie, anche il geometra e il direttore dei lavori

Sequestrata per abusi edilizi la villa di famiglia dei Citarella. Eseguito dai finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Salerno su disposizione del pm della procura di Nocera Inferiore, dunque, il provvedimento che ha fatto mettere i sigilli alla casa situata a Nocera Inferiore, in via Sant’Anna.

Quattro gli indagati: oltre all'imprenditore, a sua madre e a sua moglie, anche il geometra e il direttore dei lavori.  L’abuso riguarderebbe l’ampliamento e costruzione della attuale magione partendo da una casa preesistente, con il fabbricato attuale realizzato in
violazione di legge. Per tali lavori, infatti, mancherebbe l'autorizzazione comunale. L’attuale sequestro della villa ricade nell'operazione investigativa “Nuceria".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta "Nuceria": sigilli alla casa dei Citarella per abusi edilizi

SalernoToday è in caricamento