Cronaca Centro

Sequestri: sigilli ad un centro scommesse cittadino

Nel mirino delle fiamme gialle, un centro scommesse cittadino: denunciati i gestori e anche uno scommettitore

Guardia di Finanza

Nuovo blitz dei baschi verdi di Salerno contro il gioco illegale. Nei guai, questa volta, un centro scommesse cittadino: denunciati i gestori e uno scommettitore. Nessuna autorizzazione, per l'esercizio commerciale: le scommesse venivano indirizzate a favore di un allibratore estero che le gestiva dalla propria sede in Austria.

Sequestrati, dunque, 6 personal computer, 4 monitor ed una stampante termica, nonché 170 euro. "La normativa vigente punisce sia l’esercente sia il giocatore, per cui sussiste una specifica responsabilità penale anche nei confronti di chi si limita semplicemente a scommettere in uno dei centri non autorizzati", hanno spiegato i finanzieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestri: sigilli ad un centro scommesse cittadino

SalernoToday è in caricamento