menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I rifiuti

I rifiuti

Calvanico: sequestrata discarica abusiva, dieci denunce

Erano stati abbandonati rifiuti speciali pericolosi ed urbani di varia tipologia (lana vetro, materiale in fibro-cemento contenente presumibilmente amianto, frammenti di tubazioni, raccordi) e altro materiale ingombrante, fra cui una carcassa di auto

I finanzieri della Sezione Operativa Navale di Salerno hanno sequestrato una discarica abusiva,in località “Ponte Voce d’Eco” del Comune di Calvanico. Il controllo, scattato a seguito di una denuncia, ha consentito di rivelare che, lungo l’alveo del Vallone di Voce D’Eco, attraversato dal ruscello, nonché su una vasta area circostante di 5 mila mq circa, erano stati abbandonati rifiuti speciali pericolosi ed urbani di varia tipologia (lana vetro, materiale in fibro-cemento contenente presumibilmente amianto, frammenti di tubazioni, raccordi) e vario altro materiale ingombrante, fra cui addirittura una carcassa di automobile.

Si trattava di una vera discarica abusiva: l'area, di vasta estensione, ricade all’interno di diverse proprietà private e, dagli accertamenti eseguiti, si è appurato che ai proprietari era già stato intimato lo sgombero dei rifiuti esistenti. Denunciate, dunque, dieci persone, alias proprietari delle aree interessate. Gli accertamenti proseguono per individuare altri eventuali responsabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento