menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I vestiti

I vestiti

Vestiti per bimbi contraffatti a Scafati: smantellata l'organizzazione, il sequestro

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Salerno hanno sequestrato, tra Poggiomarino e San Giuseppe Vesuviano, due aziende che producevano e confezionavano capi d’abbigliamento per bambini non sicuri

Grazie ad approfondite indagini di polizia giudiziaria, coordinate dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Salerno hanno sottoposto a sequestro, tra Poggiomarino e San Giuseppe Vesuviano, due aziende che producevano e confezionavano capi d’abbigliamento per bambini con loghi, personaggi e marchi d’impresa contraffatti. Gli accertamenti condotti dai militari della Compagnia di Scafati e partite dal sequestro di merce contraffatta effettuato nei mesi scorsi ad un venditore ambulante nel mercato comunale di Sarno, hanno trovato riscontro in una vasta operazione che ha smantellato un’associazione criminale dedita alla produzione ed alla vendita di tali capi d’abbigliamento.

In un seminterrato di una abitazione di Poggiomarino, è stato scoperto un primo opificio dove, al momento dell’intervento, vi erano diverse persone, tra cui cittadini extracomunitari privi di permesso di soggiorno sul territorio nazionale, intenti alla lavorazione ed al confezionamento dei tessuti e delle stoffe recanti stampe di personaggi e loghi noti ai teenager contraffatti. I militari hanno sottoposto a sequestro l’intero locale adibito a tal fine, con tanto di macchine cucitrici, ferri da stiro professionali, banchi da lavoro, nonché 6.200 capi contraffatti e circa quarantottomila euro in contanti, sicuro profitto dell’illecita attività. Le attività di servizio, inoltre, hanno interessato, nel Comune di San Giuseppe Vesuviano, un'altra fabbrica, con annesso deposito, dove la merce contraffatta veniva stoccata e confezionata per rifornire, successivamente, diversi negozi tra le provincie di Napoli e Salerno. Qui, i militari di Scafati, hanno trovato e sottoposto a sequestro circa 2.000 capi contraffatti e posto i sigilli al locale commerciale controllato ed una decina di macchinari presenti al suo interno. Infine, in un noto negozio di vendita all’ingrosso di abbigliamento per bambini di San Giuseppe Vesuviano, le Fiamme Gialle hanno sequestrato altri 700 vestiti dello stesso tipo e qualità di quelli rinvenuti nei due opifici, recanti, tra gli altri, i marchi ed i personaggi Disney, Violetta, Masha e l’Orso, Chica Vampiro e Spiderman. I finanzieri di Scafati, quindi, hanno segnalato alla competente Autorità Giudiziarie dodici persone per associazione a delinquere finalizzata alla produzione e vendita di capi d’abbigliamento con loghi e marchi d’impresa contraffatti. Il bilancio dell’operazione condotta dai militari in forza al Comando Provinciale Salerno, oltre ad essere l’ennesima conferma della cura con cui la Guardia di Finanza procede al controllo economico del territorio, sottolinea la costante attenzione posta dal Corpo ad un fenomeno in continua evoluzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento