menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Irregolarità ambientali e urbanistiche sul Sarno: sequestro presso un'industria di Fisciano

I sigilli sono stati apposti a causa dell'ampliamento di uno dei capannoni industriali, della realizzazione di nuovi corpi di fabbrica o di corpi di dimensioni maggiori, e della chiusura delle tettoie presistenti, alterando ed aggravando il carico urbanistico sull'area

Scatta il sequestro presso un'industria di produzione e lavorazione di materie plastiche, a Fisciano. I carabinieri della Forestale di Salerno hanno eseguito il decreto di sequestro preventivo emesso dal Tribunale di Nocera Inferiore.

La scoperta

Gli accertamenti condotti nell'opificio che hanno visto impegnati i militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale e i colleghi di Colliano e San Severino, hanno reso possibile scoprire numerose irregolarità ambientali ed urbanistico-edilizie. I sigilli sono stati apposti a causa dell'ampliamento di uno dei capannoni industriali, della realizzazione di nuovi corpi di fabbrica o di corpi di dimensioni maggiori, e della chiusura delle tettoie presistenti, alterando ed aggravando il carico urbanistico sull'area. Sono state, infine, contestate violazioni amministrative per un massimo di 15mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento