menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutela Agroalimentare: sequestrati liquori e uova nel salernitano, il blitz

Ad Amalfi, sono state scovate 1.774 bottiglie contenenti limoncello e 346 vasi di babà in liquore di limone, per 520 litri complessivi

In azione, i carabinieri dei Reparti Tutela Agroalimentare di Salerno e Torino appartanenti al Comando delle Politiche Agricole e Alimentari. Serrati i controlli per il contrasto delle illegalità nel comparto agroalimentare: i militari dei reparti speciali, in particolare, in provincia di Caserta e Salerno, hanno sequestrato 5 quintali di prodotti ortofrutticoli e 4.950 uova per carenza di elementi utili per risalire alla provenienza.

Il sequestro dei liquori

In provincia di Napoli, poi, sono state sequestrate 4.560 bottiglie contenenti aperitivi alcolici, per 1.254 litri, con etichette esclusivamente in lingua polacca con la mancanza d’informazioni a tutela del consumatore. Ad Amalfi, infine, sono state scovate 1.774 bottiglie contenenti limoncello e 346 vasi di babà in liquore di limone, per 520 litri complessivi. Sono state, dunque, elevate sanzioni per circa 11.000 euro.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Salerno: San Matteo ed il Miracolo della Manna

social

Turismo, la spiaggia di Santa Teresa su "Lonely Planet": l'annuncio del sindaco

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento