menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una parte dei molluschi sequestrati (foto guardia di finanza)

Una parte dei molluschi sequestrati (foto guardia di finanza)

Mercato ittico, sequestrati 150 kg di molluschi non commestibili

Blitz degli uomini della guardia di finanza e dell'Asl Salerno presso il mercato ittico cittadino: tre persone segnalate alle autorità competenti. Sorpresi inoltre quattro lavoratori in nero e denunciati due responsabili

E' di 150 chilogrammi di molluschi non commerciabili e non destinabili quindi al consumo umano il bilancio di un sequestro portato a compimento dagli uomini della guardia di finanza della sezione operativa navale di Salerno presso il mercato ittico cittadino.

L'operazione si è svolta nella notte e ha visto la collaborazione, si legge in una nota del comando provinciale di Salerno, personale veterinario dell'Asl Salerno. Tre responsabili sono stati segnalati alle autoritàcompetenti: M. C. 61 anni di Napoli, P. S. 39 anni di Torre Annunziata (Napoli), T. E. 53 anni di Salerno. Per loro è scattata una sanzione amministrativa di 2mila Euro per violazione delle norme relative in materia di tracciabilità relative ad alcune partite di molluschi.

Nel corso dell'operazione all'interno del mercato ittico i finanzieri hanno inoltre sorpreso quattro lavoratori in nero "alle dipendenze" di due società. I titolari delle due società, S. A. 52 anni e C. G. 34 anni, sono stati segnalati alla locale Direzione provinciale del lavoro per aver assunto lavoratori in nero. I molluschi, non essendo commestibili, sono stati mandati in un centro di distruzione.

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento