rotate-mobile
Cronaca

Mercato ittico, sequestrati 150 kg di molluschi non commestibili

Blitz degli uomini della guardia di finanza e dell'Asl Salerno presso il mercato ittico cittadino: tre persone segnalate alle autorità competenti. Sorpresi inoltre quattro lavoratori in nero e denunciati due responsabili

E' di 150 chilogrammi di molluschi non commerciabili e non destinabili quindi al consumo umano il bilancio di un sequestro portato a compimento dagli uomini della guardia di finanza della sezione operativa navale di Salerno presso il mercato ittico cittadino.

L'operazione si è svolta nella notte e ha visto la collaborazione, si legge in una nota del comando provinciale di Salerno, personale veterinario dell'Asl Salerno. Tre responsabili sono stati segnalati alle autoritàcompetenti: M. C. 61 anni di Napoli, P. S. 39 anni di Torre Annunziata (Napoli), T. E. 53 anni di Salerno. Per loro è scattata una sanzione amministrativa di 2mila Euro per violazione delle norme relative in materia di tracciabilità relative ad alcune partite di molluschi.

Nel corso dell'operazione all'interno del mercato ittico i finanzieri hanno inoltre sorpreso quattro lavoratori in nero "alle dipendenze" di due società. I titolari delle due società, S. A. 52 anni e C. G. 34 anni, sono stati segnalati alla locale Direzione provinciale del lavoro per aver assunto lavoratori in nero. I molluschi, non essendo commestibili, sono stati mandati in un centro di distruzione.

 

 

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato ittico, sequestrati 150 kg di molluschi non commestibili

SalernoToday è in caricamento