rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Giffoni Valle Piana

"Finta" mozzarella di bufala sequestrata dalla Forestale

Il Corpo Forestale dello Stato ha sequestrato, in un supermercato di Giffoni, numerose confezioni di latticini che riportavano illecitamente la denominazione "mozzarella di bufala"

Gli uomini del comando provinciale del Corpo Forestale dello Stato hanno rinvenuto, nel banco vendita di un supermenrcato di Giffoni Valle Piana, alcune confezioni di mozzarella che riportavano, in maniera illecita, la denominazione di "mozzarella di bufala". Il produttore, difatti, non sarebbe tra i soggetti riconosciuti dal Consorzio di tutela.

In seguito, la Forestale, ha accertato che la lavorazione ed il confezionamento avvenivano all'interno di un laboratorio caseario, tuttavia autorizzato, presente all'interno del supermercato. Sono state, quindi, sequestrate tutte le confezioni non ancora vendute dei latticini e sono stati, inoltre, prelevati campioni di mozzarella che verrano analizzati presso i laboratori dell'Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari di Salerno, per stabilirne la reale natura della materia utilizzata per la produzione di mozzarelle.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Finta" mozzarella di bufala sequestrata dalla Forestale

SalernoToday è in caricamento