menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scafati: la Guardia di Finanza mette i sigilli ad un "China Shop"

Dopo il maxi sequestro di prodotti contraffatti o con marchio CE falso avvenuto a Febbraio, gli uomini delle Fiamme Giallo hanno posto i sigilli all'intero esercizio commerciale

Dopo l'ingente sequestro di prodotti contraffatti o con un falso marchio CE effettuato nel mese di febbraio presso un supermercato di Scafati gli uomini della Guardia di Finanza hanno posto i sigilli all'intero capannone commerciale. L'ufficio del Gip, infatti, su richiesta di Federico Nesso, Sostituto Procuratore della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, ha disposto il sequestro del supermercato.

L'esercizio commerciale era già stato sottoposto a controlli da parte delle Fiamme Gialle di Scafati nel periodo natalizio. Nell'occasione furono sequestrate numerose luci ed addobbi pericolosi. In quell'occasione i militari hanno dedotto che la libera disponibilità del bene avrebbe protratto le conseguenze del reato mediante la continua immissione sul mercato di prodotti pericolosi. Il locale sequestrato è formato da una parte aperta al pubblico ed una adibita a deposito merce per una superficie complessiva di circa 1.000 mq ed un valore stimato in 2.000.000 di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento