Cronaca Scala

Costiera, sequestrato un parcheggio abusivo: 9 denunce

Dagli accertamenti, inoltre, sono emersi anche diversi abusi edilizi: una rete di recinzione a delimitare il terreno, la realizzazione di una piattaforma in cemento armato con sopra apposto un prefabbricato

In azione, i carabinieri della compagnia di Amalfi che, insieme alla Polizia Locale di Ravello, per contrastare il fenomeno dell’abusivismo edilizio, hanno sequestrato un parcheggio abusivo, sulla via per Scala. I militari si sono recati in un fondo agricolo di circa 450 metri quadrati che era stato adibito a parcheggio di vetture in assenza delle previste autorizzazioni e delle modifiche relative alla destinazione d’uso del fondo.

La scoperta

Dagli accertamenti, inoltre, sono emersi anche diversi abusi edilizi: una rete di recinzione a delimitare il terreno, la realizzazione di una piattaforma in cemento armato con sopra apposto un prefabbricato e il relativo pergolato, oltre la realizzazione di una passerella carrabile in cemento. Denunciate, dunque, 9 persone tra i proprietari del fondo, i gestori dell’attività ed affittuari del terreno accusati in concorso per le violazioni emerse. Sequestrata l'area, intanto. Si indaga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Costiera, sequestrato un parcheggio abusivo: 9 denunce

SalernoToday è in caricamento