rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Battipaglia

Piantagione di Cannabis "fai da te" a Battipaglia, il sequestro della Finanza

Lo stratagemma utilizzato per la coltivazione delle piantine si è rivelato, da subito, ben chiaro ai militari in quanto la scelta del sito rispondeva in pieno all’esigenza di “mimetizzare” il prodotto

I Finanzieri del Gruppo di Eboli hanno sequestrato una piantagione “fai da te” di Cannabis a Battipaglia, abilmente nascosta su un'area demaniale a ridosso del centro abitato. Le Fiamme Gialle ebolitane, attraverso la preziosa collaborazione dei militari appartenenti alla Sezione Operativa Aeronavale di Napoli, hanno individuato il terreno nonostante le difficoltà incontrate sul posto dovute alle caratteristiche morfologiche ed alla fitta vegetazione presente.

Lo stratagemma utilizzato per la coltivazione delle piantine si è rivelato, da subito, ben chiaro ai militari in quanto la scelta del sito rispondeva in pieno all’esigenza di “mimetizzare” il prodotto con l’ambiente circostante, grazie anche alle numerose coltivazioni in serre che ne assicuravano l’ottima “copertura” naturale. Mancava un impianto di irrigazione costante e questo ha fatto comprendere che si trattava di una piantagione non strutturata, ma rudimentale. Sequestrate, dunque, 52 piantine di varia metratura, alcune delle quali in embrionale fase di crescita.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piantagione di Cannabis "fai da te" a Battipaglia, il sequestro della Finanza

SalernoToday è in caricamento