Cronaca

Blitz della Finanza, sigilli alla sala ristorante di un noto albergo di Positano

La realizzazione della sala ristorante di 81 mq, infatti, è risultata totalmente abusiva, così come gli altri manufatti annessi

Struttura sequestrata

Sigilli ad una parte di una nota struttura turistica in località “Spiaggia Grande” di Positano. Merito dell'operazione dei militari della Sezione Operativa Navale di Salerno, nell’ambito della intensificazione dei servizi di polizia ambientale finalizzati al contrasto dell’abusivismo edilizio ed al controllo economico del territorio, disposti dal Reparto Operativo Aeronavale di Napoli, su delega della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Salerno.

La realizzazione della sala ristorante di 81 mq, infatti, è risultata totalmente abusiva, così come gli altri manufatti annessi. "Gli abusi perpetrati ricadono all’interno del Parco Regionale dei Monti Lattari, zona sottoposta ad una pluralità di vincoli a tutela del paesaggio, in quanto riconosciuta patrimonio dell’Umanità dall’Unesco", fanno sapere le Fiamme Gialle.

Il proprietario e l’amministratrice della società, originari di Positano, sono stati, dunque, denunciati per danneggiamento e deturpamento di bellezze naturali, oltre che per violazioni in materia urbanistica e paesaggistica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz della Finanza, sigilli alla sala ristorante di un noto albergo di Positano

SalernoToday è in caricamento