Cronaca Porto

Porto di Salerno, sequestrati 3,2 kg di sigarette provenienti dalla Tunisia

Le sigarette sequestrate sono le “cheap white”, ossia sigarette “originali” non vendibili nell’Unione Europea

La Guardia di Finanza, in collaborazione con funzionari dell’Ufficio delle Dogane, nell’ambito dei controlli effettuati sulle merci all’interno dell’area portuale, hanno sequestrato 3,2 kg tabacchi lavorati esteri privi dei contrassegni di Stato, a carico di un cittadino straniero.

L'uomo era appena sbarcato da una motonave proveniente dalla Tunisia: durante il controllo, le fiamme gialle sono riuscite ad individuare le “bionde” che erano state abilmente nascoste all’interno dei bagagli. Le sigarette sequestrate sono le “cheap white”, ossia sigarette “originali” non vendibili nell’Unione Europea.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Porto di Salerno, sequestrati 3,2 kg di sigarette provenienti dalla Tunisia

SalernoToday è in caricamento